05/10/2013
Fotografia mondiale a Palazzo del Duca, giovedi' 31 ottobre 2013 alle 18.00
Incontro con Alejandra Matiz, leader, a Bogota', della Fondazione Leo Matiz
Stefano Schiavoni, l'assessore alla cultura, rilancia sull'immagine di Senigallia Citta' della fotografia per l'estate 2014. Dopo il successo della mostra del fotografo turco Ara Guler ora Senigallia punta su una mostra del mitico fotografo colombiano Leo Matiz, legato alla storia della fotografia, ma anche a quella del cinema per la sinergia con Maria Felix ed Esther Williams, alla storia della letteratura per l'amicizia con Pablo Neruda e a quella delle arti visive per le frequenze di Diego Rivera, Frida Kahlo, Alfaro Siqueiros. Giovedi' alle 18 le prime fasi organizzative dell'evento dedicato a Matiz. Infatti al Palazzo del Duca arriva Alejandra Matiz, figlia di Leo Matiz, che dirige con grande successo la Fondazione Matiz di Bogota'. E' stata lei, tra l'altro, a ritrovare la suite di fotografie scattate dal padre alla pittrice Frida Kahlo. All'incontro pubblico con la Matiz e' previsto il saluto del sindaco Mangialardi.
La Matiz e' a Senigallia per un'intervista con il direttore del Musinf, il prof. Carlo Emanuele Bugatti, che intende ricostruire, attraverso le testimonianze della figlia, l'avventurosa vita artistica di Leo Matiz. Nell'occasione ci saranno pure la fotografa Angela Possenti e l'architetto Gianni Volpe, ai quali il Musinf si affida per la ricostruzione storica dell'esperienza fotografica di Leo Matiz in Italia, e i fotografi del corso di fotogiornalismo, coordinato da Giorgio Pegoli.
Leo Matiz (1917-1998) e' una figura leggendaria della fotografia del XX secolo.
Nato ad Aracataca, la magica Macondo di Gabriel Garcìa Màrquez, caricaturista, pittore, gallerista, editore e attore, fu protagonista di uno dei momenti piu' creativi della fotografia e del cinema in Messico tra il 1940 e il 1950. A livello mondiale e' considerato uno dei grandi fotografi del Novecento. Con la sua Rolleiflex Leo Matiz ha creato storiche immagini di celebrita' del cinema e dell'arte. Da Diego Rivera a Janice Logan, Agustìn Lara, Gabriel Figueroa, JosŤ Clemente Orozco, Mario Moreno, Marc Chagall, Dolores del Rio. Assai acceso fu lo scontro, che contrappose Leo Matiz e Siqueiros, che infine Matiz aveva accusato di plagio.
 


Eventi